Progetti

Digital Paper: Naturalitas

Nessun banner da visualizzare

Progetti, premi attivita: studenti protagonisti

AI centra i ragazzi dell’Agraria

Villa Magnani, oltre agli espositori, saranno gli studenti ad avere un ruolo di primo piano. Molti gli eventi e le iniziative che li coivolgono. Una classe dell’Istituto, la III D dell’indirizzo “Viticoltura e enologia”, verra premiata domenica 15 dal Touring Club per aver aderito a un progetto (di cui la trasmissione “L’ora verde” ha gia parlato) dal nome “Agricoltura 4.0: Vite. net”, nell’ambito di un concorso finalizzato alia promozione dell’agricoltura sostenibile e della cultura dell’innovazione. Un’altra importante iniziativa che ha per protagonisti i ragaz­zi, in collaborazione con Flora Toscana, e la realizzazione di un calendario per l’anno venturo.

I ragazzi hanno partecipato a un concorso fotografico; le foto migliori saranno scelte per il calendario e saranno esposte il 15 maggio al Parco agroalimentare FICO Eataly World di Bologna, dove i vincitori del concorso riceveranno un riconoscimento. Gli studenti della V D “Viticoltura e enologia” eseguiranno gratuitamente l’analisi del vino in tempo reale per quei visitatori che porteranno un campione della loro produzione.

E non finisce qui: gli studenti delle classi quarte presentano un progetto in memoria del centenario della Grande Guerra mentre una classe I ha allestito un’aula con immagini e schede tecniche realizzate du­rante una visita agli acquedotti storici toscani.


VISITE

A Villa Magnani esperti ciceroni per un weekend

Nessun banner da visualizzare

Oltre a giornate all’insegna dell’incontro open air e della promozione dell’agricoltura del territorio, Naturalitas offre anche I’opportunita ideale per conoscere la location che ospita la manifestazione: Villa Magnani, in cui I’lstituto Tecnico Agrario “D, Anzillotti” ha sede fin dal 1907, anno della sua fondazione. Saranno proprio gli studenti, preparati da Samanta Nannini, docente di Lettere, a fare da ciceroni nella visita della dimora storica accompagnando i presenti interessati lungo un percorso che si articola negli spazi interni della scuola.


PRESENTI ALL’INIZIATIVA ASSOCIAZIONI LOCALI, ENTI DI RICERCA ED ESPERTI

Insieme per approfondire temi legati alia terra

QUEST’ANNO partecipera per la prima volta alia manifestazione I’Associazione di vivaiste tutta al femminile “Pollici rosa” di Case di Masiano, produttrice di numerose varieta di piante da giardino. E saranno presenti un presidio Slow Food con la pre­senza di Daniela Vannelli delTAssociazione “Donne in Campo Toscana”, il Mercato della Terra con una decina di espositori di prodotti agricoli locali, una rappresentanza del Consorzio Basso Valdarno e il dott. Alessio Bartolini esperto del Padule di Fucecchio che portera degh acquari con pian­te acquatiche tipiche della zona. Inoltre: sara presente uno stand di vendita di pro­dotti tipici della Valle del Marro, commerciahzzati dall’Associazione “Libera Terra” che ha creato un’azienda agricola sulle terre confiscate alle mafie (anche di recente e stata vittima di un attentato; negli anni le azioni intimidatorie sono state numerose). Da segnalare infine la presenza di enti di ricerca, associazioni del territorio e altro che ormai da anni sono una presenza costante a Naturalitas: dal Collegio interprovinciale dei periti agrari a Coldiretti, dai Montagnardi a Lucignolo, dai canili e altre associazioni a tutela degli animali alia Sezione soci Coop, dalla Protezione civile ai Rioni di Pescia e molto altro.

Nessun banner da visualizzare

2018-04-13T15:11:52+00:00Argomento: INTRATTENIMENTO|Speciale |