Con il digitale a spasso nel tempo

Imola, al centro commerciale Leonardo si può vivere la “Da Vinci Experience” grazie a visori e tecnologie multimediali

di ENRICO AGNESSI
– IMOLA (Bologna) –

IL GENIO come non l’avete mai visto: in un inedito abbinamento tra antico e moderno destinato a catturare grandi e piccoli. In occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, scomparso in Francia il 2 maggio del 1519, il centro commerciale Leonardo di Imola omaggia il maestro rinascimentale ospitando, a partire da sabato 23 marzo, uno speciale “tour esperienziale” che attraverso tecniche all’avanguardia darà la possibilità di immergersi nel talento di Leonardo, ammirandone invenzioni e opere. La “Da Vinci Experience” è un’opportunità unica per osservare Leonardo da un nuovo punto di vista, grazie alle potenzialità della tecnologia digitale immersiva e della realtà virtuale. Il percorso prevede un’area con poltroncine e visori 3D – Oculus VR riempiti di contenuti multimediali per «entrare all’interno» delle creazioni leonardesche. Prevista anche una “mirror room”, una sala completamente specchiata dove tuffarsi letteralmente in un caleidoscopio di immagini dei capolavori pittorici del maestro toscano, attraverso un sistema di videoproiezioni. Sarà inoltre presente un’esposizione di modelli di macchine, fedeli ricostruzioni delle originali.

L’ONORE di ospitare dal vivo Leonardo, la città di Imola l’ha avuto nell’autunno del 1502, quando da Vinci arrivò in riva al Santerno al seguito di Cesare Borgia, da poco divenuto signore della Romagna, in qualità di ingegnere militare incaricato di ispezionare le difese della Rocca Sforzesca. Leonardo propose alcuni interventi di potenziamento della fortezza, che non vennero però mai realizzati e analizzò tutto il territorio della città, affidando le sue analisi e misurazioni alla celebre planimetria urbana conservata nelle collezioni reali di Windsor. Fu anche autore di importantissimi schizzi di tre quartieri della città, conservati insieme alla mappa. Il “Da Vinci Experience” frutto di una proficua collaborazione tra Igd, direzione del Centro, Mpr comunicazione integrata e crossmedia Group, sarà visitabile dal 23 marzo al 16 aprile al centro Leonardo, che proprio al genio dedica il suo nome. «La mostra – spiegano gli organizzatori – è un appuntamento imperdibile per adulti e bambini e una tappa assolutamente consigliata per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, i quali potranno incontrare lo stesso Leonardo da Vinci nelle vesti di prezioso cicerone ». Il centro commerciale imolese è protagonista del progetto innovativo di Igd, denominato appunto “Experience” e che ha quale obiettivo quello di trasformare le iniziative che si svolgono negli spazi di viale Amendola in una vera e propria esperienza per i partecipanti. Per celebrare l’ anniversario, l’amministrazione cittadina ha organizzato poi una serie di iniziative che rientrano all’interno del protocollo d’impegno “Leonardo da Vinci e la Romagna”, che Imola ha sottoscritto insieme ai comuni di Cesena (che è capofila dell’intesa) Cesenatico, Rimini, Faenza, Cotignola e Sogliano, cioè le città toccate dal famoso viaggio del 1502. Ogni Comune ha elaborato il proprio progetto da tenersi nel 2019, mentre collegialmente sono stati definiti gli strumenti per la valorizzazione dei territori romagnoli.