Pistoia si corre, c’è la Maratonina
classico appuntamento per i podisti

Tutto pronto per la 32a edizione: il via alle 9.30 in via Fermi

E’ tutto pronto per la 32a edizione della Maratonina che quest’anno avrà come starter d’eccezione l’atleta dell’anno 2018 Alessandro Dressadore. L’appuntamento, ormai irrinunciabile per molti podisti, è per domenica e la gara si presenta come quarto trofeo A.N.C0.S., gran premio Confartigianato e corsa nazionale Fidai. La competizione è organizzata dal gruppo podistico Cai Pistoia, in copromozione con il Comune di Pistoia, e la collaborazione di Fidai, Uisp, Coni, Confartigianato di Pistoia, A.N.C0.S. La partenza è prevista alle 9.30 davanti alla sede di Confartigianato in via Fermi, il ritrovo è invece previsto per le 7.30. «PER LA NOSTRA CITTÀ la Maratonina è innanzitutto una grande festa – sottolinea l’assessore comunale allo sport Gabriele Magni – Per questo, invito tutti a prendervi parte, tanto da atleti e appassionati di sport quanto da semplici spettatori. Saranno presenti maratoneti di spessore, con grandi attitudini, die sarà un piacere vedere correre, quasi volare, lungo le strade di Pistoia». LA MARATONETA competitiva si correrà su una distanza di 21,097 km, mentre le gare non competitive si svolgeranno su percorsi ridotti rispettivamente di 10 e 3 km. Per la Maratonina competitiva sono previsti due giri di un percorso che tocca: via

Fermi, viale Arcadia, via Traversa, viale Matteotti, via delle Olimpiadi, viale Marini, via del Villone, via dei Pappagalli, via dei Mercati, viale Matteotti, via degli Armeni, piazza del Carmine, via delle Pappe, via Pacini, via Palestro, via Cavour, via Roma, piazza Duomo, via degli Orafi, via Cintatone e Montanara, via Bozzi, piazza San Francesco, Corso Gramsci (ristoro), via della Costituzione, via della Repubblica, via Atto Vannucci, piazza Treviso, via delle Mura urbane, via Carratica, piazza della Resistenza, viale

Arcadia, via Fermi, via Cellini, via Ferraris, via Galilei, via Ungaretti (ristoro), via Foscolo, via Montale, via Vecchia Sant’Àgostino, via Bastione Mediceo (giro di boa). STESSO PERCORSO, ma più ridotto, per la Maratonina non competitiva e il fit-walking. La gara sui 3 chilometri è riservata ai ragazzi e ai diversamente abili e riguarda il percorso che comprende via Fermi, un tratto di viale Arcadia, via dei Campisanti e da qui ritornare davanti alla sede della Confartgianato.

INFORMAZIONI UTILI

RIFORNIMENTI. Lungo il percorso saranno previsti due rifornimenti per ogni giro, più un ristoro finale, anche con prodotti senza glutine a cura dell’associazione italiana celiaci – Toscana onlus.

CRONOMETRAGGIO. A ogni concorrente verrà consegnato un chip, un sensore in grado di registrare il tempo effettivamente impiegato da ogni atleta per compiere il percorso, dal momento in cui supera la linea di partenza a quando oltrepassa quella di arrivo. Le classifiche saranno pubblicate all’arrivo, e consultabili sul sito www.podismocai.it

ISCRIZIONE. Tutte le informazioni per iscriversi sono su www.maratoninadipistoia.it

PREMIAZIONI. Si terranno dopo la gara, intorno alle 11.30, davanti alla sede di Confartigianato. I vincitori riceveranno premi in denaro e alimentari. Sono previsti 100 premi per la categoria assoluta uomini; 40 premi per gli assoluti donne; 10 per la categoria ladies (anni 50 e oltre); 50 per i veterani A (anni 50-59), 20 per i veterani B (anni 60-69); 10 per i veterani Oro (anni 70 e oltre) e 6 per la categoria diversamente abili. Altri riconoscimenti andranno alle società sportive che si presentano all’appuntamento con il maggior numero di iscritti. E’ previsto un bonus di 100 euro per chi migliorerà il record degli assoluti maschile o femminile.