In farmacia

Digital Paper: Primavera

Nessun banner da visualizzare

Bugiardino dei farmaci: come si legge? Indicazioni per curarsi al meglio

L’importanza di conoscere il foglio illustrativo

Quando ci si reca in farmacia per acquistare ‘un farmaco, la prima cosa a cui si pensa e di essere in grado di capire tutto quello che c’è scritto sul bu­giardino, in modo da assumere la medicina senza fare errori. Quasi tutti i farmaci in commercio, infatti, presentano an­che serie controindicazioni ed e quindi necessario comprendere appieno tutte le informazioni presenti nel libretto illustra­tivo. Tra le voci piu importanti contenute nel bugiardino per prima cosa bisogna guardare la composizione del farmaco, ossia le sue caratteristiche specifiche. Nella composizione sono inclusi il principio attivo, cioe la sostanza curativa vera e pro­pria (che occorre conoscere per evitare allergie), e gii eccipienti, ossia le altre sostanze che sono presenti nel farmaco. A volte gli eccipienti sono inerti, cioe semplicemente servono a dare un sapore particolare al­ia medicina; a volte invece modificano il rilascio del princi­pio attivo. Tutte informazioni utili ad assumere farmaci in completa sicurezza.

www.paginemamma.it


INFORMAZIONI

Controindicazioni e effetti indesiderati

Nessun banner da visualizzare

Assumere un farmaco non è mai qualcosa da sottovalutare: per questo è necessario prestare molta attenzione a cio che c’è scritto nel foglietto illustrativo, con particolare riguardo alla voce dedicata alle controindicazioni e agli effetti indesiderati. Le prime indicano le situazioni in cui il farmaco in questione potrebbe far male, ad esempio durante la gravidanza e rallattamento. Gli effetti indesiderati, invece, sono le reazioni dannose che un farmaco puo provocare; se non sono particolarmente gravi, comunque, possono anche non comportare la sospensione dell’assunzione della medicina.


Posologia: come prendere una medicina

In tutti i bugiardini dei farmaci troviamo sempre la dicitura “posologia”: un termine difficile che in realtà denota banalmente il modo in cui si deve assumere una certa medicina. Ecco allora che alla voce dedicata alla posologia, ci verra detto come si prende quel farmaco, ad esempio se dev’essere disciolto nell’acqua, nel caso si tratti di bustine, quando va preso, cioe se prima o dopo i pasti e, naturalmente, la quantità.

Nessun banner da visualizzare

2018-09-10T15:27:50+00:00Argomento: FAMIGLIA|Speciale |