L’allegria dei colori anche a tavola per I’equilibrio di corpo e mente

Dritte per rimanere in forma con l’aiuto di frutta e verdura

Frutta e verdura fanno bene alia salute: medici e nutrizionisti ce lo ripetono da sempre, ma, concretamente, una dieta equilibrata e tanto facile da stabiltre quanto difficile da mantenere. Un trucco per stare in forma grazie all’aiuto di frutta e verdura e quello di pensare “in chiave 5”. Niente paura, non si tratta ne di un indovmello ne di una strana formula esoterica: al contrario, e un’indicazione banalissima e consiste nel consumare quotidianamente 5 porzioni di frutta e verdura di 5 colori diversi. Per quanto riguarda il “dosaggio”, 5 porzioni di frutta e ver­dura corrispondono in media a 400 grammi, la quantita mi­nima consigliata nell’ambito di una dieta equilibrata. Rispetto, invece, alia questione dei colo­ri, si tratta di alternare all’interno del menu giornaliero i colori primari di frutta e verdura, ossia blu-viola, verde, giallo, bian­co e rossoarancio perche gli alimenti di queste tonalita sono ricchi di vitamine, sali minerali e altre importanti sostanze utili al benessere dell’organismo e che dunque e consigliabile assumere quotidianamente.

www.fondazioneveronesi.it


PRINCIPI LA VARIETA CROMATICA CORRISPONDE ALLA RICCHEZZA NUTRIZIONALE

Un menu “arcobaleno” per essere sempre al top

PARLA COME MANGI o guarda come mangi? Nell’ambito di un regime altmentare corretto, infatti, l’occhio vuole la sua parte. O meglio: gioca un ruolo fondamentale. II motivo? Un menu arcobaleno ci consente di assumere i component! nutrizionali contenuti nella frutta e nella verdura necessari alia salute del nostro organismo. Tra i colori che non possono mancare in tavola, ricordiamo in particolare il blu-viola, come melanzane e fichi, alimenti ricchi di potassio e magnesio; il verde, colore di asparagi, bietole, kiwi, importante fonte di vitamina C e acido folico; il bianco, tonalita di cavolfiori, agho, cipolle, mele, pere, che contengono flavonoidi e selenio; il giallo, nuance tipica di alimenti come limoni, pompelmi, carote, che forniscono beta carotene e vitamine; e infine l’aranciorosso, colore tipico di cibi ricchi di licopene e antocianine.


PESI E MISURE

Quanto e una porzione? Regole per mangiare sano

Quella di consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno e una raccomandazione facile da tenere a mente, anche per i piu giovani. Ma a cosa corrisponde, esattamente, una porzione? La regola aurea del mangiar sano, infatti, prevede 3 porzioni di verdura e 2 di frutta quotidiane. Per porzione si intende un frutto intero (ad esempio una mela), un mezzo piatto di verdure crude o cotte, una coppetta di macedonia, una centrifuga o un bicchiere di spremuta. n generale, per un adulto, si calcolano circa 300 grammi di ortaggi e 150 grammi di frutta per ogni porzione.