Laurenziana, torneo per ricordare Befani

LA LAURENZIANA organizza il 49° trofeo di calcio giovanile ‘Enrico Befani’ per Giovanissimi B anno 2003 intitolato al presidente del primo e storico scudetto della Fiorentina. Befani guidò la società viola dal 1951 al 1961 portando la squadra ad un livello altissimo perchè oltre alla conquista dello scudetto nel 1955-56, vinto con 12 punti di vantaggio sul Milan, interrompendo così il dominio delle cosidette tre grandi del nord (Milan, Inter e Juve), si classificò in quegli anni per ben quattro volte seconda nella classifica finale del campionato italiano.

MA NON SOLO: la Fiorentina di Enrico Befani giocò e perse, purtroppo, la prima finale di Coppa Campioni a Madrid contro il Real; si aggiudicò la Coppa Grasshoppers; la prima Coppa delle Coppe (equivalente oggi alla Europa League); una Coppa Italia; una Coppa dell’Amicizia ItaloFrancese e una Coppa delle Alpi. Quindi un curriculum di eccezionali risultati per quegli anni. La Laurenziana (a quei tempi Assi Virtus) dopo la morte di questo grande presidente, nel 1968, pensò di commemorarlo programmando un torneo a lui dedicato, per la categoria Giovanissimi B, che l’anno prossimo arriverà alla 50a edizione, sempre con la presenza delle maggiori squadre della realtà fiorentina. La società sta portando avanti delle iniziative di raccolta fondi per il rifacimento della Cappella funebre nella quale riposa Enrico Befani, nel Cimitero della Misericordia di Prato.

QUEST’ANNO al torneo partecipano sedici qualificate squadre dell’area fiorentina: Laurenziana, Olimpia Fi, Porta Romana, Isolotto, Rifredi 2000, Floria 2000, Rinascita Doccia, Nuova Novoli, Florence, Lanciotto Campi, Affrico, Signa, Dlf, Atl. Castello, Firenze Ovest, Sesto. Conclusione il 7 giugno.