’Memorial Tanturli’ show
Una grande festa di sport

SI È SVOLTO sabato scorso il quarto Memorial di calcio giovanile «Valter Tanturli», indimenticato tifoso viola. Dodicile squadre, appartenenti alla categoria Primi Calci 2008, che si sono affrontate in quella che è stata una vera e propria festa dello sport, al centro sportivo «Don Vittorio» di Ponte a Greve. Oltre ai padroni di casa del Ponte Rondinella Marzocco (che hanno schierato due squadre, nell’occasione) hanno partecipato alla manifestazione Fiorentina, Prato, Empoli, Sporting Arno, Porta Romana, Edu Firenze Calcio, Casellina, Florence, Chianti Nord e San Lorenzo Campi. Le compagini sono state divise in tre gironi, con raggruppamenti senza classifica e alla fine tutti gli atleti sono stati premiati a pari merito. Questo perché sia la società Ponte Rondinella Marzocco, sia la famiglia Tanturli, di comune accordo, hanno deciso di dare al torneo un’impronta decisamente non agonistica.

PREMIAZIONI che hanno vistola partecipazione della signora Flavia Tanturli e di Alice, rispettivamente moglie e figlia di Valter, dell’ex viola Alberto Malusci, attuale direttore tecnico della scuola calcio del Ponte Rondinella Marzocco e del presidente del club Lorenzo Bosi. Organizzatore Matteo Caiazzo.