Sogno Nerazzurro

Il nuovo corso

Il mercato ha cambiato la squadra
Ecco il borsino dei nuovi nerazzurri

 Sono arrivati in sette: brillano Masucci, Landre, Milanovic e Angiulli

C’ENTRA ECCOME la campagna acquisti di gennaio se il Pisa nel girone di ritorno ha innestato la quinta viaggiando alla media di 1,7 punti a partita. Oculata senza dubbio, perché la nuova dirigenza è riuscita a sgravarsi dei contratti di giocatori che non rientravano più nei piani di Gattuso.Ma soprattutto intelligente e necessaria per aumentare il tasso tecnico di una squadra che aveva bisogno di essere rinforzata. Sono arrivati in 7, tanti per una finestra di mercato come quella invernale solitamente dedicata a ritocchi e aggiustamenti. Ma problemi d’inserimento non ce ne sono stati. Anzi, dopo sei giornate del girone di ritorno, il bilancio è più che positivo: nessun bocciato, quattro promossi a pieni voti e tre che hanno già fatto intravedere qualità importanti e aspettano di sbocciare.

PROMOSSI. I due difensori, ossia il francese Landre arrivato in prestito dal Genoa dopo averlo acquistato dal Lens, e il serbo Milanovic. I «difetti« del primo sono solo due: il cartellino non è del Pisa e purtroppo si è infortunato e dovrà rimanere a riposo ancora per qualche settimana. Nelle quattro partite disputate, però, ha dato l’impressione di essere un giocatore cui la serie B sta stretta. Sorprendente anche Milanovic: le qualità del serbo erano note, ma giocare subito dal primo minuto e senza sbavature, prima contro il Frosinone capolista e poi ad Ascoli, era assai meno scontato per uno che non disputava una gara ufficiale dalla stagione scorsa. A centrocampo brilla sempre di più la stella di Angiulli: un paio di partite da soldatino diligente per assorbire gli schemi di Gattuso, poi ha cominciato a osare facendo male agli avversari. In avanti fa scintille l’uomo più atteso, ossia quel Masucci che proprio l’Entella non voleva mollare: un «quasi gol» con il Novara e poi la decisiva doppietta di Ascoli Piceno che ha consentito di conquistare il primo successo stagionale.

2017-02-28T18:54:47+00:00